Home » Grants & incentives, News, Ultime Notizie
Pubblicato il 30 Novembre 2016 da

Italia. Contributo per la bonifica dell’amianto

In Italia è disponibile un credito d’imposta fino al 50% per la bonifica dell’amianto, ovvero per interventi di bonifica dei beni e delle aree contenenti amianto.

amianto

Possono beneficiare del credito d’imposta i soggetti titolari di reddito d’impresa, indipendentemente dalla natura giuridica, dalle dimensioni e dal regime contabile, che effettuano interventi di bonifica dall’amianto, su beni e strutture produttive ubicate nel territorio italiano, a partire dall’1 Gennaio 2016 e fino al 31 Dicembre 2016.

Sono ammissibili al credito d’imposta gli interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto presente in coperture e manufatti di beni e strutture produttive effettuati nel rispetto della normativa ambientale e della sicurezza. Inoltre sono ammesse le spese di consulenze professionali e perizie tecniche, nei limiti del 10% delle spese complessive sostenute e comunque non oltre l’ammontare di 10.000 € per ciascun progetto di bonifica.

Il Finanziamento messo a disposizione dallo Stato è pari a 17 Milioni di €. Il credito d’imposta e’ riconosciuto nella misura del 50% delle spese sostenute per gli interventi.

Il bando scadrà il prossimo  il 31 Marzo 2017 e le imprese potranno presentare domanda sin da subito.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti contattare: Roncucci&Partners Group – 051 255676 – f.sguera@roncucciandpartners.com – info@roncucciandpartners.com

Condividi
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPrint this page

Seguici su

     

Commenta l'articolo

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.


tre + = nove