Home » Eventi e Fiere, News, Progetti: Diario di Bordo, Ultime Notizie
Pubblicato il 10 Ottobre 2014 da

Le aziende emiliano-romagnole di design diventano internazionali

Exchanging & shaping the space-10Per la prima volta in Emilia Romagna, alcune delle più interessanti aziende di design della regione hanno avuto l’occasione di partecipare ad un Business Matchmaking intercontinentale.

Il 23 settembre, infatti, nell’elegante cornice del Palazzo di Varignana, uno dei più esclusivi resort del nostro territorio, si è svolto il primo evento di questo tipo, che ha sicuramente rappresentato un’enorme innovazione nel panorama delle relazioni commerciali tra professionisti dello stesso settore.

L’iniziativa è stata organizzata e realizzata da Roncucci&Partners, nell’ambito di “Exchanging and shaping the space”, concept ideato da R&P, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e promosso da ADI (Associazione per il Disegno Industriale), per l’internazionalizzazione delle imprese del design Made in Italy.

L’evento è stato disegnato per permettere a 10 aziende accuratamente selezionate e di grande valore innovativo, basti pensare a Ceccarelli Yacht Design and Engineering, Vittorio Martini 1866 e BioStile, di incontrare in modo esclusivo 30 tra i maggiori professionisti del design provenienti da Brasile, Sudafrica, India, Serbia e Area del Golfo.

Ogni azienda, infatti, aveva a disposizione uno spazio privato, che poteva allestire in modo personalizzato, presso il quale ha potuto svolgere incontri di 20 minuti ciascuno con esperti selezionati del calibro dell’architetto Issam Ezzeddine, Chief dell’Arab Engineering Bureau, la più grande impresa edilizia del Golfo Arabo, e Sameer Sinha, CEO della società di costruzioni Savvy Group e Maharaja dell’edilizia di lusso in India.

Per le aziende partecipanti, l’evento ha rappresentato un’occasione unica di conoscere importanti studi di architettura, studi di interior design e grandi imprese di costruzione internazionali, e presentare loro le proprie idee e i propri prodotti per intraprendere rapporti di collaborazione strutturata in alcuni dei mercati più dinamici e interessanti per la comunità del design.

Guarda le foto dell’evento

Condividi
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPrint this page

Seguici su

     

Commenta l'articolo

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.


+ cinque = sette