Home » In Evidenza, News, Opportunità di Business Worldwide, Progetti: Diario di Bordo, Ultime Notizie
Pubblicato il 21 Luglio 2014 da

PACKMEX: il packaging italiano in Messico

PACKMEX-logoCon 120 milioni di consumatori e un’industria alimentare in pieno sviluppo, il Messico è uno dei mercati emergenti più interessanti per l’industria italiana del packaging. Il settore messicano importa circa l’80% delle macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio e i produttori italiani sono conosciuti e apprezzati nel paese.

Proprio per questo, e per il fatto che la domanda di macchinari per packaging da parte delle aziende messicane negli ultimi 3 anni è cresciuta di circa il 7%, Roncucci&Partners ha ideato “PackMex”, un progetto sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e promosso dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) per internazionalizzare le aziende italiane del settore.

I lavori sono stati formalmente avviati con la missione istituzionale svoltasi a Città del Messico dal 16 al 20 Giugno alla quale, oltre al team di R&P, hanno partecipato il Prof. Luigi Nicolais, Presidente del CNR, e rappresentanti del mondo del packaging italiano.

Lo scopo della missione è stato quello di presentare “PackMex” all’Ambasciata italiana in Messico, ad Enti, Istituzioni, Università, Associazioni e Camere messicane, e al CONACYT (Consejo Nacional de Ciencia y Tecnología) per porre le basi di una collaborazione Italia-Messico che consenta di sviluppare business nel settore del packaging partendo da una cooperazione sui temi della ricerca e dell’innovazione.

Il Messico è infatti un paese estremamente business friendly, interessato però non al semplice import commerciale ma ad acquisire tecnologia e know-how che lo rendano competitivo a livello internazionale.

Attraverso la collaborazione tra CNR e CONACYT, PackMex si propone proprio di incrementare programmi congiunti di ricerca applicata che possano essere utili sia alle aziende italiane sia a quelle messicane. L’industria del packaging del Messico vuole infatti sviluppare nuove formule di imballaggio che rispondano a criteri di biodegradabilità e biocompostabilità, oltre a quelli di protezione e conservazione del prodotto che tutelano la salute del consumatore.

A questo proposito, PackMex prevedrà la realizzazione di due progetti pilota (Café Monodosis e Galletería Italiana) incentrati sulla lavorazione e il confezionamento del caffè e di altri prodotti tipici della colazione italiana che coinvolgano imprese italiane e messicane nella creazione di un impianto produttivo che confezioni con tecnologia italiana beni alimentari prodotti in Messico.

Tutto ciò consentirà di portare avanti azioni di promozione a vari livelli della filiera italiana del packaging, dalla definizione di eventuali partnership commerciali o produttive con aziende messicane al coinvolgimento nel processo di formazione della manodopera messicana.

Condividi
Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPrint this page

Seguici su

     

Commenta l'articolo

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.


+ nove = diciotto